counter hit make
locandina 2005

Festival Internazionale di Poesia di Genova


 

festival poesia genova2004X festival internazionale di poesia, 17-30 Giugno 2004

La decima edizione del Festival, l'edizione di Genova Capitale Europea della Cultura, ha raccolto più di 20.000 spettatori. Il festival, oltre ai consueti appuntamenti serali di Palazzo Ducale, ha trasformato la città in un enorme palcoscenico naturale, proponendo oltre 60 eventi gratuiti tra spettacoli, convegni, letture, mostre, happening.
Accanto a quello legato al viaggio, il grande tema dell'edizione 2004 del Festival di Poesia è stato "La ricostruzione poetica dell'universo", tema sviluppato in un congresso internazionale con 40 poeti provenienti da tutto il mondo, il 18 e 19 giugno. Il convegno si è svolto all'Auditorium Montale Teatro dell'Opera.
Tra i partecipanti ricordiamo Lou Reed, che si è esibito il 28 giugno in un reading di proprie poesie, Lydia Lunch, considerata una delle performer più geniali e importanti senza dimenticare poeti e scrittori d'impostazione classica come il Premio Nobel Wole Soyinka (23 giugno) o Yusef Komunyakaa (20 giugno), già Premio Pulitzer.
Registrata l'assenza giustificata di Pete Sinfield, già paroliere dei King Crimson che doveva registrare un live accompagnato da Jakko (Level 42) ma è stato fermato dall'aggravarsi delle sue condizioni di salute, il festival ha proseguito la proposta con il reading di Elio (senza le storie tese) ele performance di Sainkho, la straordinaria cantante siberiana; di Richard Hell, fondatore del gruppo "Richard Hell & the voidoids" e autore di quell'inno punk che è "Blank generation"; di Pedro Juan Gutierrez, il cubano autore di "Carne di cane" oppure di Howard Marks, alias Mr. Nice.
In pratica per 14 giorni consecutivi è stato possibile assistere a diverse forme di espressione poetica attraverso l'opera dei più grandi autori mondiali.
Testimonial della decima edizione è stato Edoardo Sanguineti, senz'altro il poeta italiano più conosciuto e apprezzato all'estero, al quale è stata dedicata la serata d'inaugurazione e una mostra monografica dal titolo "Magazzino Sanguineti".
Tra le numerose iniziative collaterali, sono da segnalare i "Percorsi Poetici", itinerari guidati nel centro storico più grande d'Europa seguendo le tracce lasciate da poeti e scrittori nel corso dei secoli.
Il contemporaneo svolgimento del campionato europeo di calcio ha dato inoltre la possibilità di assistere per la prima volta a commenti e telecronache in diretta da parte di poeti, studiosi, artisti, per una nuova forma di lettura di grandi eventi sportivi e popolari.

BHATT RASHMI V.

Nato a Gujarat (India), ha studiato Tabla sotto la guida del Maestro Sree Tirun Banerjee. Tiene corsi, seminari e lezioni di musica indiana presso i conservatori. ╚ affascinato dalla sperimentazione e fusione tra le varie etnýe e linguaggi musicali.

ALBANI PAOLO

Nato nel 1946. Scrittore e poeta visivo, membro dell'OpLePo (Opificio di Letteratura Potenziale), dirige la nuova serie di Tèchne, rivista di bizzarrie letterarie e non, collabora a il Caffè illustrato.

AL MASRI MARAM

╚ nata a Latakia (Siria) nel 1962. Vive in Francia dal 1982. Ha studiato Letteratura Inglese all'Università di Damasco, iniziando a pubblicare poesie su riviste di lingua araba. La seconda raccolta vinse l'Adonis Prize of the Poetry nel 1997.

ANDRIUOLI ELIO

Condirige la rivista di poesia e arte "Nuovo Contrappunto" e collabora a numerose altre riviste, tra le quali "Resine". Ha pubblicato due saggi sulla poesia e sul teatro nel Novecento in Liguria. Le sue poesie sono tradotte in tedesco e sloveno.

ARRABAL FERNANDO

Nato a Melilla in Spagna. Trasferitosi a Parigi entra in contatto con l'ambiente dei surrealisti da cui viene fortemente influenzato. Nel '62, fonda il "Movimento Panico". ╚ diventato noto per le sue commedie, i suoi film e le sue poesie.

ARENA LELLO

╚ nato a Napoli. Il primo progetto al quale lavora, con Massimo Troisi, è il gruppo teatrale La smorfia. Oggi vive a Roma facendo l'attore, il regista, lo sceneggiatore, l'autore, il conduttore, sia per il teatro che per la televisione.

ARMITAGE SIMON

Nato nel 1963. Seguito con incondizionati consensi dalla critica fin dal suo esordio nel 1989 con la raccolta Zoom! ╚ stato premiato al London's Royal Festival Hall nel 1993. Ha pubblicato volumi di poesia e scrive per radio, televisione e cinema.

BACHMANN INGEBORG

Nata nel 1926 si laurea a Vienna con una tesi su Heidegger. Vince il premio del Gruppo 47. Autrice di poesie, racconti, romanzi, impegnata in battaglie politiche e sociali. Muore in un incendio a Roma nel 1973.

BENNIS MOHAMMED

Nato a Fès, nel 1948, considerato uno dei poeti arabi pi¨ importanti. Ha fondato il Festival di Poesia di Casablanca e da una sua iniziativa è stata creata la Giornata Mondiale della Poesia proclamata dall'Unesco

BLAINE JULIEN

Nato a Marsiglia, è uno dei personaggi pi¨ originali e geniali della poesia francese, continuatore della poesia sonora e performativa nata con il Futurismo e Dada. Animatore della rivista d'avanguardia Dock.

BLIXA BARGELD

Nato a Berlino nel 1959. Nel 1980 ha formato gli "EinstŘrzende Neubauten", di cui è cantante. ╚ stato il chitarrista di "Nick Cave and the Bad Seeds". La sua attività spazia dalle immagini alla poesia alla musica.

BORDONI ISABELLA

Fondatrice e direttrice artistica di Progetto per le Arti/IB_Project for the Arts. Progetta e realizza installazioni ed eventi in Italia e all'estero anche con utilizzo di tecnologie interattive.

CAMERA DOMENICO

Poeta, critico d'arte e pubblicista, nato a Genova nel 1940. Ha pubblicato cinque volumi di versi, tra i quali Qualche segno e Cronaca di un passaggio. Dal 1995 stampa i Foglietti del bestiario, collana di poesia ispirata agli animali.

COMPTON JENNIFER

CUCCHI FLAVIO

Cresciuto nella classica ma con esperienze pop, si è caratterizzato per la presentazione di opere nuove e collaborazioni con artisti di aree diverse, come l'attore Carmelo Bene, che lo ha definito źla pi¨ grande chitarra classica vivente╗.

CUCCHI MAURIZIO

Nato a Milano nel 1945. ╚ consulente editoriale e pubblicista. Collabora attualmente al quotidiano "La Stampa". Ha pubblicato, tra gli altri: Il disperso, Le meraviglie dell'acqua, Poesia della fonte, L 'ultimo viaggio di Glenn.

DARRAS JAQUES

Nato a Ponthieu nel 1939. Docente di Letteratura angloamericana all'Università di Picardie, ha fondato riviste di poesia tra cui In'hui e Aujourd'hui poème. Importante anche la sua collaborazione con il noto attore francese Jacques BonnafÚ.

DAZZI MICHELA

Nata nel 1940. A lungo giornalista RAI, si è occupata di problemi sociali e dell'ambiente, radiocronista al Giornale Radio e Inviato Speciale per Samarcanda, TG Europa e Mediterraneo.

DEANE JOHN

Segretario generale dell'Accademia Europea di Poesia, nato a Achill Island nel 1943. Ha fondato la rivista The Poetry Ireland Review, pubblicato romanzi, raccolte di poesie e ha ottenuto il Marten Toonder Award for Literature.

DE BERNARDI GASPARE

╚ originale figura d'artista, poeta, musicista, chansonnier, uno dei pi¨ interessanti e sconosciuti affabulatoridella scena attuale italiana. Importanti le sue collaborazioni con V. Zitello, G. Lindo Ferretti, Max Gazzè, Paolo Fresu, M. Macario.

DE SCALZI VITTORIO

Polistrumentista autore e cantante, ha lasciato un importante segno nel panorama musicale italiano, avendo fondato nel 1967 i New Trolls. Con questo gruppo aprý le storiche tournÚe italiane dei Rolling Stones.

DEVOLDERE LUC

╚ nato a Courtrai (Belgio) nel 1956. Dal 2002 è caporedattore e amministratore delegato della fondazione culturale Stichting Ons Erfdeel. Saggista, critico e docente di lingue antiche.

ELIO

Col gruppo raggiunge una grande notorietà grazie ai concerti che mettono in risalto la capacità di improvvisazione dei componenti. Sterminata serie di collaborazioni, individuali o di gruppo, con i pi¨ disparati nomi del pop italiano.

FAGGI VICO

Pseudonimo di Alessandro Orengo, nato a Pavullo nel 1922. Laureatosi in Giurisprudenza entra in magistratura, terminando la sua carriera nel 1992, presso la Corte d'Appello di Genova, città in cui continua ad esercitare la sua intensa attività culturale.

FENGA LUIGI

Nato a Verona, ha trascorso l'infanzia a Firenze e dal 1938 vive a Genova. Ha collaborato a vari quotidiani e fa parte della redazione della rivista "Resine-Quaderni liguri di cultura". ╚ medico, specialista in Gerontologia e Geriatria.

FRATUS TIZIANO

Bergamo, 1975, una dei giovani emersi negli ultimi anni: poeta, artista, critico. La sua attività di analisi e di ricerca si sviluppa tramite ManifatturAE. Ha curato volumi sul teatro contemporaneo, è consulente per festival e rassegne.

GILBERT SANDRA M.

╚ professore d'inglese all'Università della California, Davis ed autrice di sette libri di poesia. E' stata Presidente dell'Associazione Modern Language Association, e ha insegnato alle università di Princeton, Indiana, e Stanford.

GUARNIERI ANGELO

Nato a Castelbuono in Sicilia, la sua prima terra. Nel 1966 emigra in Liguria, diventata la sua seconda terra. Lavora come psichiatra nei Servizi Pubblici per la salute mentale; ha sempre coltivato la poesia come alimento prezioso.

GUIDA GEORGE

Autore di The Peasant and the Pen: Men, Enterprise, and the Recovery of Culture in Italian American Narrative. Ha pubblicato poesie e racconti. Insegna scrittura creativa presso NYC College of Technology, e Studi Italoamericani presso SUNY-Stony Brook.

GUTIERREZ PEDRO JUAN

Nato nel 1950 nel nord dell'Avana, Matanzas. Si è laureato in giornalismo ed ha esercitato la professione anche come speaker radiotelevisivo. Oggi fa il professore universitario ed è molto noto come scultore e poeta visual-sperimentale.

HELL RICHARD

Nato a Lexington, Kentucky, si è trasferito a New York. Membro fondatore dei Television, ha inciso il suo primo disco nel 1977, Blank Generation, considerato un capolavoro della storia del rock. Il suo pi¨ recente lavoro letterario è Hot and Cold.

IWAKIRI SHOICHIRO

Nato a Miyazaki (Giappone) nel 1959 e abita a Tokyo, dove insegna Letteratura francese all'Università Cristiana Internazionale. Ha pubblicato numerose raccolte di poesia ed è traduttore di Gauguin (Noa Noa), Pascale Casanova, Mario Ramo.

KELLING SUSANNE

Nata a Friedrichshafen, studia violoncello, si diploma presso il Conservatorio di Colonia. Passata al canto lirico, attualmente è mezzo soprano al Teatro dell'Opera di Monaco e partecipa a vari festivals internazionali come interprete solista.

KOLTZ ANISE

Nata a Luxembourg-Eich nel 1928. Fondatrice degli incontri internazionali d'autori e poeti "JournÚes de Mondorf", è membro dell'AcadÚmie MallarmÚ, del Pen Club belga e dell'Institut Grand-Ducal des Arts et des Lettres.

KOMUNYAKAA YUSEF

Nato in Louisiana nel 1947 è autore di 12 raccolte poetiche fra cui Neon Vernacular, per il quale ha ricevuto il Premio Pulitzer nel 1994. ╚ anche autore di libretti in collaborazione con compositori internazionali. Attualmente è professore alla Princeton University.

LEVCHEV LYUBOMIR

Nato a Troyan (Bulgaria) nel 1935. ╚ stato editore delle riviste letterarie internazionali Orpheus e Literaturen Front. Per dieci anni è stato Presidente dell'Unione degli Scrittori Bulgari e ha avuto importanti incarichi al Ministero della Cultura.

LLERAS DE LA FUENTE FERNANDO

Nasce a Bogotà nel 1947. Suo padre, Carlos Lleras Restrepo, capo del Partito Liberale della Colombia, fu presidente della Repubblica dal 1966 al 1970. Fernando ha avuto incarichi diplomatici come Ambasciatore di Colombia a Parigi e Vienna.

LO PRESTI FABRIZIO

Attore teatrale e cinematografico. Tra le sue partecipazioni teatrali, Astaroth di Stefano Benni, Madre Courage e i suoi figli di Brecht. Al cinema ha avuto ruoli in Figurinee 500di Robbiano, Kinodi Oliva, Il Signor 15 palledi Nuti.

LUNCH LYDIA

Regista, poetessa, scrittrice, è stata la regina del punk americano tanto da essere considerata una delle dieci performer degli anni novanta. La sua attività artistica tocca tutte le forme espressive.

MACARIO MAURO

Nato nel 1947 a Santa Margherita Ligure, ha frequentato la scuola d'arte drammatica del Piccolo Teatro di Milano. ╚ passato alla regia e programmi musicali. Nel 2001 ha collaborato ai testi del volume Fabrizio De Andrè .in volo per il mondo.

MANNERINI RICCARDO

(1927-1980) presto dimenticato ancor prima della sua tragica morte, la stessa del suo grande amico Luigi Tenco. Quasi cieco nel per un incidente sul lavoro, ha vissuto una travolgente amicizia con Fabrizio de Andrè.

MARKS AWARD

Brillante studente di provincia, diventa professore di fisica nucleare a Oxford. Negli anni Settanta abbandona la carriera accademica per dedicarsi al contrabbando di droghe leggere su scala mondiale, diventando l'uomo pi¨ ricercato della Gran Bretagna. Dopo una caccia all'uomo su 14 Paesi, è estradato dalla DEA negli Stati Uniti, e rinchiuso nel penitenziario di Terre Haute nell'Indiana, dove convive per sette anni con i pi¨ pericolosi criminali. Accetta di scrivere la sua autobiografia, che ha già appassionato e divertito migliaia di lettori.

MARTINI DARIO G.

Per la varietà dei suoi impegni (poesia, saggistica, teatro e giornalismo) è stato definito źun poligrafo del nostro tempo╗. La sua opera poetica, è stata apprezzata da Sbarbaro, Caproni, Montale, Chiara.

MAZZIOTTI GILLAN MARIA

Fondatrice e direttrice del Poetry Center presso Passaic County Community College a Paterson, New Jersey. ╚ anche Direttrice del Centro per la scrittura creativa presso l'Università di NY Binghamton. ╚ redattore del Paterson Literary Review.

MUSSAPI ROBERTO

Nato a Cuneo nel 1952 e vive a Milano. Tra i volumi di poesia ricordiamo: La polvere e il fuoco, 1997; Antartide, 2000. ╚ autore di teatro con drammi in versi e in prosa, e ha tradotto, fra gli altri, testi di Stevenson, Melville, Walcott, Heaney e Shelley.

NAMTCHYLAK SAINKHO

Proveniente dalla Siberia centro-meridionale, si perfeziona negli studi musicali prima presso l'università locale e successivamente a Mosca, interessandosi alle tradizioni musicali siberiane contadine, sciamaniche e lamaiste.

NOMURA KIWAO

Nato a Saitama (Giappone) nel 1951. Considerato uno dei poeti pi¨ importanti della sua generazione. Autore anche di performance e dischi in collaborazione con musicisti sperimentali, ha pubblicato numerose raccolte di poesia e saggi critici.

NOOTEBOOM CEES

Nato all'Aja nel 1933, vive in costante nomadismo tra Olanda, Spagna, Germania e, con la frequentazione appassionata dell'oriente. Autore di romanzi, poesie, saggi, opere teatrali e resoconti di viaggi, come Verso Santiago.

OREGLIO FLAVIO

Laureato in biologia, cantautore, entertainer, pianista e chitarrista appassionato di ragtime. Unico erede della scuola milanese (Gaber, Jannacci) che fonde la canzone umoristica con la ballata d'autore, a metà tra lo chansonnier e il cabarettista.

PASTORINO CLAUDIA

Cantautrice e scrittrice, nata a Genova. Dopo aver seguito studi umanistici, si è dedicata all'interdisciplinarietà della voce cantata. Da anni si dedica ad attività di ricerca in materia di dottrine panteiste.

PETRUZZELLI PINO

Regista, autore e attore, diplomato all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio D'Amico" di Roma, lavora da anni per mettere la cultura al servizio di importanti cause sociali, andando a conoscere in prima persona le realtà.

PIUMINI ROBERTO

Nel 1978 esce il primo libro, ne seguono numerosi altri su filastrocche, poesie, fiabe, romanzi, testi teatrali, testi di canzoni per piccoli e grandi, per opere musicali di Sergio Liberovici, Andrea Basevi Gambarana, Mario Ruffini e altri musicisti.

PORTANTE JEAN

Nato a Differdange nel 1950. La sua raccolta Ouvert FermÚ è stata pubblicata in varie lingue. ╚ traduttore in francese di numerosi autori, coorganizzatore delle JournÚes de Mondorf e membro dell'Accademia Europea di Poesia.

PRAUX

Membro fondatore delle Voci Atroci. Esperienze di vocalità classica presso il Conservatorio Niccol˛ Paganini, di Jazz presso la Berkley Summer School ed i Clinics di Umbria Jazz 92, di musica etnica, in migliaia di performance dal vivo.

REED LOU

Nel 1996 ha fatto il suo ingresso come fondatore dei Velvet Underground. Il Governo francese lo ha nominato Cavaliere delle Arti e delle Lettere. Da segnalare la collaborazione con Robert Wilson per POEtry. Da una rilettura di questo lavoro è nato l'album The Raven, dove hanno partecipato artisti quali David Bowie, Steve Buscemi, Willem Dafoe, Ornette Coleman. Dopo alcune date europee insieme con Laurie Anderson, è uscito il disco antologico NYC Man - The Collection. L'ultima uscita discografica è il live Animal Serenade.

R▄HM GERHARD

Nato nel 1930 a Vienna studi˛ pianoforte e composizione alla Wiener Musikakademie. Esordý con pubblicazioni di poesia sperimentale, lavorando in modo intermediale e sviluppando i suoi concetti nella musica.

SANGUINETI EDOARDO

╚ nato a Genova nel 1930. ╚ cresciuto a Torino, dove si è laureato con Giovanni Getto con una tesi su Dante, pi¨ tardi pubblicata con il titolo Interpretazione di Malebolge (Olschki 1961). Dal 1968 ha insegnato letteratura italiana moderna e contemporanea all'università di Salerno e dal 1974 è passato al'università di Genova. Contemporaneamente all'attività accademica, ha portato avanti quella di poeta e romanziere. Il suo primo volume di poesie, Laborintus, è del 1956 (Magenta). Ha scritto inoltre testi teatrali e ha collaborato con Luciano Berio.

SANSA ADRIANO

Nato a Pola nel 1940 è magistrato ed è stato Sindaco di Genova dal '93 al '97. La sua attività poetica è iniziata col volumetto Vigilia (Sabatelli Editore) con prefazione di Angelo Barile. Condirettore della rivista Resine - quaderni liguri di culturaha pubblicato numerose raccolte di poesie tra le quali Quindi Dimore(Ibiskos), Affetti e indignazione (Scheiwiller), Il dono dell'inquietudine(Il nuovo Melangolo). Alla memoria dei giudici Falcone e Borsellino ha dedicato il poemetto Onore di pianti, pubblicato da Marietti.

SARTORI ATTILIO

Professore di lettere nelle scuole secondarie superiori, ha tenuto corsi di letteratura contemporanea per l'Università di Genova. E' stato Assessore alle attività culturali del Comune di Genova da 1976 al 1985.

SCHWARZ ARTURO

╚ nato ad Alessandria d'Egitto nel 1924. Storico d'arte, saggista, poeta e conferenziere, è autore di opere sul surrealismo e il dadaismo; ha scritto libri e saggi sulla Kabbalah, sul tantrismo, sull'alchimia, sull'arte preistorica e tribale, sulla filosofia dell'Asia. Avvia un'intensa attività editoriale conclusasi nel 1959. Allestisce anche mostre degli artisti pi¨ significativi delle avanguardie del dopoguerra. Gli è stato conferito dal Presidente della Repubblica il "Diploma di Prima Classe con Medaglia d'oro ai Benemeriti della Cultura e dell'Arte"

SCODANIBBIO STEFANO

╚ nato a Macerata nel 1956. Ha studiato contrabbasso, composizione e musica elettronica. Il suo nome è legato alla rinascita del contrabbasso negli anni '80 e '90, ha infatti suonato nei maggiori festival di musica contemporanea numerosi pezzi scritti appositamente per lui da compositori quali Bussotti, Donatoni, Estrada, Ferneyhough, Frith, Globokar, Sciarrino, Xenakis. Nel 1987, a Roma, ha tenuto una maratona di 4 ore non-stop suonando 28 brani per contrabbasso solo. Ha collaborato a lungo con Luigi Nono e Giacinto Scelsi. Suona regolarmente in duo con Rohan de Saram e Markus Stockhausen. Nel 1996 è stato insegnante di contrabbasso ai Darmstadt Ferienkurse. Attivo come compositore ha scritto pi¨ di 40 lavori principalmente per strumenti ad arco e per tre volte le sue composizioni sono state selezionate dalla SIMC, la Società Internazionale di Musica Contemporanea (Oslo 1990, Città del Messico 1993, Hong Kong 2002). Di particolare rilievo le sue collaborazioni con Terry Riley e con Edoardo Sanguineti. Nel 1983 ha fondato e da allora dirige la Rassegna di Nuova Musica di Macerata.

SINFIELD PETE

Nato a Londra nel 1943, membro e paroliere nei King Crimson, ha collaborato con Emerson Lake & Palmer, PFM, Angelo Branduardi, firmando capolavori del rock progressive: In The Court of The Crimson King, 21st Century Schizoid Man.

SOYINKA WOLE

Nato nel 1934 in Nigeria, si dedica alla definizione dell'identità della nuova Nigeria indipendente. Nel 1965 sconta un periodo di detenzione per le sue attività politiche; lasciato volontariamente il paese, è condannato alla pena capitale, condanna poi abbandonata nel 1998. Nel 1986 gli viene conferito il Premio Nobel. ╚ stato Presidente Onorario dello International Parliament of Writers. ╚ professore all'Università di Emory, ad Atlanta e membro dell'AcadÚmie Universelle des Cultures.

SPAZIANI MARIA LUISA

Ha fondato e diretto il Centro Internazionale Eugenio Montale e il Premio Montale. Ha pubblicato la sua prima raccolta Le acque del Sabato nel 1954 (Mondadori), iniziando una lunga attività poetica e letteraria di grande prestigio.

SPELIERS HEDWIG

╚ nato a Dixmude (Belgio) nel 1935. Prima di dedicarsi completamente alla scrittura ha esercitato l'attività di docente per oltre 30 anni. Tra i suoi libri di poesia pi¨ conosciuti Horribile dictu, Het heraldieke dier, Magica Materia e Suites franšaises.

STEAD C. K.

╚ nato ad Auckland nel 1932. Considerato una delle voci poetiche pi¨ importanti della Nuova Zelanda, ha raggiunto la fama internazionale come critico letterario. Alcuni dei suoi numerosi romanzi, tradotti in tutto il mondo, sono diventati film.

STRPKA IVAN

╚ soprattutto poeta, ma anche saggista, prosatore, paroliere. Fond˛ nel 1964 il gruppo letterario dei Corridori Solitari. Fino ad oggi ha pubblicato dieci raccolte di poesie. Ha operato come redattore in diverse riviste letterarie.

SZK┴ROSI ENDRE

Nato a Budapest nel 1952. Poeta, performer, studioso, insegna letteratura italiana all'Università di Budapest. Ha collaborato con vari gruppi fra i quali il suoKonnektor, o la band inglese Towering Inferno.

THRASTARDËTTIR SIGURBJORG

╚ poeta e giornalista islandese a ReykjavÝk. Ha pubblicato tre raccolte di poesie e contribuito ad antologie in varie lingue. Il suo primo romanzo, Sˇlar saga, ha vinto il premio Tˇmas Gudmundsson, presentato dal Sindaco di Reykjavik nel 2002.

UROSEVIC VLADA

Poeta e scrittore, membro dell'Accademia Macedone delle Arti e membro dell'Accademia Europea della Poesia. Ha pubblicato moltissime opere poetiche. Mostra molto interesse scrittura fantastica e per il surrealismo.

VAN DER HOEVEN JAN

╚ nato a Assebroek, Bruges nel 1929. Dove dopo essersi laureato in Lettere e Filosofia all'Università di Gand, è stato docente di storia. Nella sua vasta bibliografia si possono ricordare Te woord staan, Knoop voor knoop e Nuange en andere gedichten.

VILHJ┴LMSSON THOR

Nato nel 1925, è il pi¨ importante scrittore islandese contemporaneo, autore di romanzi, saggi, pièce teatrali e raccolte poetiche, e traduttore delle opere principali della letteratura mondiale. Nel 1992 è stato insignito del Premio dell'Accademia Svedese. Nel 1998 Il muschio grigio arde (Iperborea, 2003) si è aggiudicato il Premio del Consiglio Nordico e nello stesso anno Cantilena nell'erba (di prossima pubblicazione Iperborea) ha ricevuto il Premio della Letteratura Islandese.

VISCUSI ROBERT

Professore di Letteratura inglese e americana al Brooklyn College della City University di New York, è direttore del Wolfe Institute for the Humanities della stessa università, fondatore (nel 1991) e presidente della Associazione degli Scrittori Italo-Americani. Ha pubblicato opere di narrativa e poesia, occupandosi della produzione di autori italoamericani e dei rapporti di carattere letterario tra il mondo italiano e quello angloamericano. Con Astoria ha vinto nel 1996 il prestigioso American Book Award. In edizione Avagliano: Astoria (2003).

ZAVANONE GUIDO

Nato ad Asti nel 1927, ha avuto una prestigiosa carriera come magistrato e Procuratore generale della Repubblica. Presente con i suoi testi in numerose antologie e riviste, è condirettore di "Nuovo contrappunto" e redattore di "Resine".

ZAVOLI SERGIO

Giornalista, scrittore, autore, è stato Presidente della Rai. Ha realizzato importanti programmi per radio e televisione, : Clausura; Nascita di una dittatura; tre cicli di Viaggio intorno all'uomo; La notte della Repubblica; Credere non credere.

ZILAHY PETER

Nato a Budapest nel 1970. Poeta, performer, editore, fotografo, conosciuto a livello internazionale per le sue performance nelle quali media interattivi, poesia e musica si fondono dando vita a spettacoli molto originali.

Programma

Giovedi 17 giugno
ore 21 Cortile Maggiore di Palazzo Ducale
Inaugurazione del 10° Festival Int.le di Poesia
LABIRINTO SANGUINETI
con la partecipazione straordinaria di LELLO ARENA,
STEFANO SCODANIBBIO e SUSANNE KELLING (Germania)
Conduce Giuliano Galletta (Secolo XIX)
Una serata in onore di Edoardo Sanguineti, che prosegue la lunga tradizione di grandi poeti nati o vissuti a Genova. Le sue collaborazioni con artisti quali Berio e Baj saranno rievocate con la partecipazione di due tra i più grandi musicisti a livello internazionale, Stefano Scodanibbio, che presenterà in anteprima nazionale la versione per contrabbasso della Sequenza XIV di Berio e l’Alfabeto Apocalittico ispirato da Enrico Baj e Susanne Kelling che proporrà la Sequenza per voce sola.
Lello Arena reciterà alcuni brani tratti da commedie tradotte e adattate da Sanguineti.


Venerdi 18 giugno
Durante la giornata avrà luogo un congresso sul tema del Festival, dalle 10 alle 18.00 presso il Teatro dell’Opera di Genova, nell’Auditorium “E. Montale”. Sono previsti interventi con traduzione simultanea di oltre 30 relatori in rappresentanza di 14 Paesi. Alla sera gli stessi autori daranno vita a una lettura poetica nel Cortile Maggiore di palazzo Ducale, in un caleidoscopio di lingue, stili e tematiche.
Tra i relatori: LYUBOMIR LEVCHEV (Bulgaria), FERNANDO ARRABAL (Spagna) EDWARD LUCIE SMITH (GB), ANISE KOLTZ (Lussemburgo), PHILIPPE JONES (Belgio), SERGIO ZAVOLI, ARTURO SCHWARZ. JEAN PORTANTE (Lussemburgo), JOHN DEANE (Irlanda), LILIANE WOUTERS (Belgio), LASSE SODERBERG (Svezia) ANGELA GARCIA (Colombia), MARIA LUISA SPAZIANI, JULIEN BLAINE (Francia), KNUT ODEGARD (Norvegia). ALEXANDRE VOISARD (Svizzera), JACQUES DARRAS (Francia), LIONEL RAY (Francia), PENTTI HOLAPPA (Finlandia), FERRUCCIO GIROMINI, ROBERTO MUSSAPI, PAOLO ALBANI, FREDDY LONGO, MAURO MACARIO, VLADA UROSEVIC (Rep. Macedonia), MIKHAIL MALT (Francia), MOHAMMED BENNIS (Marocco), PEDRO JUAN GUTIERREZ (Cuba), ISMAIL KADARE’ (Albania), JEAN ORIZET (Francia), EMILIO ISGRO’, INGER CHRISTENSEN (Danimarca), FERNANDO LLERAS (Colombia), REBA SOM (India), CEES
NOOTEBOOM (Olanda).

ore 10 Auditorium Montale (Galleria Siri)
Convegno internazionale
“LA RICOSTRUZIONE POETICA DELL’UNIVERSO”

Prima sessione
ore 13 Lunch poetico
ore 14.30 Auditorium Montale (Galleria Siri)
Convegno internazionale
“LA RICOSTRUZIONE POETICA DELL’UNIVERSO”
Seconda sessione
ore 21 Cortile Maggiore di palazzo Ducale
Concerto poetico su testi di Tagore di REBA SOM (India), voce e harmonium, con RASHMI BHATT (India), tabla.
Lettura dei poeti partecipanti al convegno internazionale.
La serata presenterà la prima parte del reading da parte degli autori partecipanti al convegno internazionale “La ricostruzione poetica dell’universo”, nonché un concerto poetico straordinario della grande cantante indiana Reba Som, che proporrà otto canzoni su testi di Tagore. Le canzoni scelte si riferiscono alla sua filosofia e alle stagioni in India, poiché Tagore riteneva che l'equilibrio della natura nella diversità fosse la soluzione alla sua ricerca di una armonia universale.
ore 24.00 Passeggiata di Nervi – Bagni La Scogliera
PAROLE E SUONI TRA FUOCO E ONDE
Notturno poetico con racconti, leggende e canzoni
da tutto il mondo.
Il racconto del Cavallo Azzurro
scritto e interpretato da Roberto Mussapi

Sabato 19 giugno

ore 10 Auditorium Montale (Galleria Siri)
Convegno internazionale
“LA RICOSTRUZIONE POETICA DELL’UNIVERSO”
Terza sessione
ore 13 Lunch poetico
ore 14.30 Auditorium Montale (Galleria Siri)
Convegno internazionale
“LA RICOSTRUZIONE POETICA DELL’UNIVERSO”
Quarta sessione
ore 19 Palazzo Ducale
Presentazione dell’installazione “Khorwa” di Mikhail Malt
Khorwa è un’installazione sonora basata sulla creazione di una società di «esseri musicali » utilizzando un modello di vita artificiale. Ogni personaggio è rappresentato su un grande schermo da un rettangolo che contiene tutte le sue informazioni (nome, massima durata di vita, sesso, ecc.). Ogni individuo possiede un ciclo di vita, con una nascita, un periodo di riproduzione e una morte. Durante la sua esistenza, il suo compito principale consiste nella ripetizione, a intervalli irregolari, di una data azione musicale. Il visitatore può intromettersi in questo mondo parallelo per mezzo di un microfono, che gli
permetterà di dialogare con i suoi strani abitanti, cambiando le loro vite... Mikhail Malt è un musicista ricercatore dell’IRCAM di Parigi.
ore 21 Cortile Maggiore di Palazzo Ducale
Lettura dei poeti partecipanti al convegno internazionale.
La serata presenterà la seconda parte del reading da parte degli autori partecipanti al convegno internazionale “La ricostruzione poetica dell’universo”.
ore 23 Centro Lebowski
GOLA & OCCHIO
Nuovi autori europei tra videopoesia e slam poetry
Performance di PRAUX e PETER ZILAHY (Ungheria)
ore 23 Stanza della Poesia di palazzo Ducale
Partenza dei PERCORSI POETICI NOTTURNI

Domenica 20 giugno
ore 10 Stanza della Poesia – Piazza Matteotti
PERCORSI POETICI
Da dieci anni il Circolo dei Viaggiatori nel Tempo propone al pubblico questi itinerari guidati a cura dell’Associazione La Milonga, che fanno visitare la città seguendo le tracce lasciate da poeti e scrittori che qui hanno vissuto e soggiornato scrivendo i loro capolavori.
ore 18 Stanza Poesia - Piazza Matteotti
Aperitivi poetici
ASSENT…AZIONI
Performance poetica e musicale con Gaspare Bernardi
G. Bernardi è originale figura d’artista, poeta, musicista, chansonnier, uno dei più interessanti e sconosciuti “affabulatori” della scena attuale italiana. Artisti come Agosti e Jodorowsky si sono interessati al suo lavoro di musicista e poeta. Importnanti le sue collaborazioni con V. Zitello, G. Lindo Ferretti, Max Gazzè, Paolo Fresu, M. Macario.
ore 17.30 Museo Sant’Agostino
SCAMBI POETICI
Dario G. Martini incontra l’ospite FERNANDO LLERAS (Colombia)
Conduce Maurizio Fantoni Minnella
Questi appuntamenti vogliono fare incontrare i poeti locali con autori di tutto il mondo, in un’atmosfera di scambio culturale e artistico. L’ospite di questa sera è Fernando Lleras, poeta colombiano dalla vasta produzione letteraria che sarà accompagnato dal poeta e drammaturgo Dario G. Martini.
ore 21 Cortile Maggiore di palazzo Ducale
Performance poetica di PEDRO JUAN GUTIERREZ
(Cuba)
Lettura di YUSEF KOMUNYAKAA accompagnato da FLAVIO CUCCHI (chitarra)
Grande appuntamento con due grandi personaggi della poesia e letteratura mondiale, il cubano Pedro Juan Gutierrez e Yusef Komunyakaa, uno dei poeti americani più importanti. Il primo, a cinquantatré anni è il più significativo scrittore cubano e non solo della sua generazione, autore di best seller mondiali come Trilogia sporca dell'Avana.
Senza un cazzo da fare e Cuore di cane. Il secondo, già vincitore di un Premio Pulitzer, corrispondente di guerra in Vietnam e grande esperto di musica jazz, sarà accompagnato da Flavio Cucchi, considerato dalla critica uno dei chitarristi migliori in Europa e al quale Chick Corea ha dedicato un brano.

Lunedi 21 giugno
ore 17 Palazzo Ducale
SCAMBI POETICI
GUIDO OLDAMI, ALBERTO CARAMELLA e la FONDAZIONE “IL FIORE” di Firenze Ospite d’onore ENDRE SZKAROSI (Ungheria)
ore 18 Chiostro di San Matteo
PAROLE DALL’ANIMA NUDA
poesia e follia nel tempo presente
a cura di Angelo Guarneri
Interpretazione di Andrea Nicolini e Rachele Ghersi
Musiche di Fabrizio Giudice e Gianluca Nicolini
Elaborazione e regia di Andrea Nicolini
Dall’anima nuda la parola poetica depurata e libera arriva più direttamente agli occhi del cuore, perché espressione delle punte più aspre della vita, la nostra vita.
In ogni epoca questa verità ha trovato i suoi cantori ma forse nel tempo presente ha un senso più avvincente... In questo viaggio, Andrea Nicolini ci conduce lungo le tracce lasciate da grandi autori come Artaud, Sade, Campana. Prima nazionale assoluta.
ore 21 Cortile Maggiore di palazzo Ducale
LYDIA LUNCH SPOKEN WORD
Unica data in Italia per l’eclettica e geniale artista americana, regista, poetessa, scrittrice, che fu considerata “una delle dieci migliori performer degli anni ‘90” e la regina del punk americano. Ogni volta che Lydia Lunch sale su un palco è una sorpresa e un evento, vista la sua grande presenza scenica e la potenza delle immagini evocate dai suoi testi.

Martedi 22 giugno
ore 17 Museo di Storia Naturale “G. Doria”
POESIE CON ALI, ZAMPE E PIUME
I poeti dei “foglietti del bestiario”
a cura di Domenico Camera
ore 19 Cortile Maggiore di palazzo Ducale
UN POETA CIECO DI RABBIA: RICCARDO MANNERINI
Presentazione-concerto del libro di Liberodiscrivere con
VITTORIO DE SCALZI, MAURO MACARIO, CLAUDIA PASTORINO e il Quartetto di Violoncelli
ore 21 POETI NEL PALLONE
I poeti commentano in diretta la partita della nazionale
italiana: con MAURIZIO CUCCHI e ospiti a sorpresa.
Conduce Andrea Lazzara.
Si continua con un vero e proprio evento per la cultura nata a Genova: la presentazione della raccolta di poesie di Riccardo Mannerini “Un poeta cieco di rabbia”, edito dai tipi di Liberodiscrivere. Mannerini è un vero paradosso, come spesso accade ai poeti: è uno degli autori più conosciuti senza esserlo. Le sue poesie sono diventati testi per il primo disco dei New Trolls e per Fabrizio De André (“il Cantico dei drogati”). Artista schivo, spigoloso ma di geniale sensibilità e di impegno sociale, Mannerini è una figura chiave del
periodo d’oro della Genova dei cantautori. Un autore dimenticato troppo in fretta, ora riproposto con coraggio dall’edizioni di Antonello Cassan e al quale renderanno omaggio Vittorio De Scalzi, una delle anime dei New Trolls, e Mauro Macario, poeta, anarchico e grande estimatore dell’opera di Mannerini.
Chiuderà la serata un insolito appuntamento che vedrà alcuni dei più importanti poeti e letterati italiani commentare in diretta la partita della nazionale italiana. Senz’altro sarà una telecronaca ispirata e originalissima...
ore 23 Centro Lebowski
GOLA & OCCHIO
Nuovi autori europei tra videopoesia e slam poetry
Spettacolo multimediale di TIZIANO FRATUS
Videoarte e poesia s'incontrano in un video di 14' e 43''. Quattro scene: una ragazza che cerca un equilibrio ed un tempo più vicino alle necessità dell'essere umano; tre figure in attesa che vengono disturbate da un ragazzo; un giovane pittore che usa il corpo d'una modella per formulare le sue operazioni algebriche; un uomo anziano al tavolo d'un bar, un bicchiere ed na
sigaretta. Con Antonio Tarantino, Valentina Diana, Marina Di Paola, Andrea Fardella, Paolo Paolini, Paola Raho, Fulvia Romeo, Pino Ruberto. Riprese e postproduzione Ivo De Palma e Paola Pivari per Dubsters. Scritto e diretto da< Tiziano Fratus.

Mercoledì 23 giugno
ore 17.30 Museo Sant’Agostino
SCAMBI POETICI
Vico Faggi incontra La poesia fiamminga contemporanea:
Ospitid’onore: Jan van den Hoeven e Hedwig Speliers
Il Festival Internazionale di Poesia di Genova ha da anni esportato la sua formula in alcune nazioni europee. In particolare, dal 2002 esiste un rapporto culturale molto interessante con la Provincia della Fiandra Occidentale che ha dato vita nel 2002 al festival BruggePoésie, ideato e diretto da Claudio Pozzani, quando la città fiamminga era Capitale Europea della Cultura. Questa manifestazione è diventata biennale (quest’anno avrà luogo dal 23 al 25 settembre) e la collaborazione porta ogni anno a Genova i poeti belgi di lingua neerlandese più importanti e rappresentativi, come appunto Jan van den Hoeven e Hedwig Speliers. Il noto poeta e drammaturgo Vico Faggi sarà l’anfitrione di prestigio per questo importante scambio culturale e artistico
ore 18.00 Cortile Maggiore di palazzo Ducale
ANDALUCIA POESIA JOVEN
La nuova poesia andalusa
ore 21 Cortile Maggiore di palazzo Ducale
Incontro straordinario con il Premio Nobel per la letteratura WOLE SOYINKA
Il Festival Internazionale di Poesia è stata la prima manifestazione a portare a Genova i Premi Nobel della letteratura, come Soyinka, Milosz e Walcott.
Proprio Wole Soyinka, originario della Nigeria e uno dei più grandi scrittori, drammaturghi e poeti viventi sarà il protagonista di questa serata speciale. Si parlerà della sua produzione letteraria, ma anche di Africa, della ricca tradizione culturale della Nigeria in compagnia di critici, giornalisti e della Prof.sa Giovanna Parodi Da Passano, docente di Etnologia all’Università di Genova.
ore 24 Passeggiata di Nervi – Bagni La Scogliera
PAROLE E SUONI TRA FUOCO E ONDE IN GIRO PER I CAFFE’ DEL MEDITERRANEO
Notturno poetico con poesie, leggende e canzoni da tutto il mondo. A cura di Pino Petruzzelli.

Giovedi 24 giugno
ore 21 Cortile Maggiore di palazzo Ducale
La poesia contemporanea inglese: SIMON ARMITAGE
21ST CENTURY SCHIZOID GENOA: performance di PETE SINFIELD
La prima parte della serata è dedicata a Simon Armitage, considerato dalla critica la voce poetica inglese più importante degli ultimi anni, che sarà presentato da Luca Guerneri.
A seguire, un altro autore inglese, una vera e propria leggenda essendo stato il paroliere dei King Crimson: Pete Sinfield. La sua performance poetica, accompagnata alla chitarra da Jakko (ex Level 42), è stata pensata apposta per Genova e darà vita a un CD live,“Pete Sinfield Live at Palazzo Ducale” di prossima pubblicazione!
ore 24 Passeggiata di Nervi – Bagni La Scogliera
PAROLE E SUONI TRA FUOCO E ONDE
ERIK SATIE: Sport & Divertissement
suggestioni poetico-musicali con Aldo Vinci e Gabriele Micheli

Venerdì 25 giugno
ore 15/18 Biblioteca Berio
L’UNIVERSO DEL BLOG. LA PAROLA SENZA CONFINI
Il web log (“blog”) è uno spazio virtuale autonomamente gestito che consente di"pubblicare in tempo reale" notizie, informazioni o storie di ogni genere. E' dunque un nuovo modo per "esprimersi" in rete in modo facile (non è necessario conoscere l'HTML) e veloce (si apre in 5 minuti ed è come scrivere con Word). Una nuova tipologia di sito Internet a metà tra i newsgroup, le pagine personali e i portali d'informazioni o, se vogliamo, tra il diario intimo e un vero e proprio notiziario. Questo incontro, con la partecipazione di esperti e “bloggers”, vuol fare il punto su questo interessante fenomeno, chiamando a raccolta gli autori dei “blog” più interessanti e seguiti.
ore 197.30 Museo Sant’Agostino
SCAMBI POETICI:
UN CONTINENTE POETICO, L’OCEANIA
Letture di C.K. STEAD (Nuova Zelanda) e JENNIFER COMPTON (Australia)
Introduce Massimo Bacigalupo.
Una ghiotta occasione per il pubblico genovese per conoscere la poesia e la letteratura del continente Oceania attraverso la presenza di due importanti e rinomati autori come C. K. Stead dalla Nuova Zelanda e Jennifer Compton dall’Australia.
ore 21 Cortile Maggiore di palazzo Ducale
ELIO: Animali Spiaccicati
RICHARD HELL reading
Elio, il cantante delle mitiche “storie tese” dà vita a una lettura di suoi graffianti e stranianti componimenti poetici in esclusiva per il Festival di Poesia di Genova.
A seguire, un grande personaggio della controcultura americana ed esclusiva assoluta del Festival di Poesia di Genova. Richard Hell è unanimemente considerato uno degli ispiratori del Punk Rock e della New Wave. Malcom Mc Laren, il manager dei Sex Pistols si ispirò a lui per lanciare l’estetica punk. Hell fu uno dei primi a uscire dagli stereotipi del rock decadente newyorkese e a trasformarne l'ideologia in qualcosa di nuovo e più visceralmente filosofico. Il suo disco “Blank Generation” è entrato nell’olimpo dei capolavori rock di tutti i tempi. A Genova per la sua unica data europea!!
ore 23 Centro Lebowski
GOLA & OCCHIO
Nuovi autori europei tra videopoesia e slam poetry
Performance di ISABELLA BORDONI

sabato 26 giugno
ore 15/18 Biblioteca Berio
WIKIPEDIA, L’ENCICLOPEDIA UNIVERSALE
Questa convention vuole far conoscere al grande pubblico Wikipedia, uno dei progetti più interessanti nati sul Web. La Wikipedia è un’enciclopedia on-line alla quale tutti possono collaborare inviando articoli: un vero esempio di uso di software libero e di progetto condiviso.
Wikipedia è un'enciclopedia on-line. È stata creata nel gennaio del 2001 in inglese, a seguito di contatti fra Larry Sanger e Ben Kovitz, ed anche grazie all'impegno di Jimbo Wales (Bomis Inc.) che ha messo a disposizione i server necessari per l'esperimento. La fase sperimentale è stata ben presto soppiantata da una fase di grande sviluppo, che ha visto soprattutto negli ultimi mesi un rapido incremento di utenti registrati (oggi più di 4.000 per la versione inglese, più di 300 per quella italiana) ed una vertiginosa impennata del numero di articoli prodotti (gratuitamente e collaborativamente), che oggi supera i 500.000.
ore 17.30 Museo Sant’Agostino
SCAMBI POETICI
OMAGGIO A HUGO CLAUS
Introduce Franco Paris. Letture di LUC DEVOLDERE (Belgio).
ore 21 Cortile Maggiore di Palazzo Ducale
VOCI SUONI VERSI DA UN PARADISO
Letture di MARAM AL MASSRI (Siria) e SIGURBJÖRG THRASTARDÓTTIR (Islanda).
Performance vocale di SAINKHO NAMCHYLAK (Rep. Tuva Siberia)
Serata tutta al femminile con interpreti provenienti da Paesi e da stili completamente diversi. Maram Al Massri è una delle autrici di punta della poesia mediorientale, mentre Sigurbjörg Thrastadottir viene dall’Islanda e malgrado la giovane età ha ricevuto i premi nazionali più importanti e prestigiosi. Per Sainkho, ogni presentazione è superflua, vista la sua grande notorietà a livello internazionale. La sua tecnica vocale che deriva dalla grande tradizione Tuva è un mix incredibile di poesia e magia che riesce a evocare i paesaggi siberiani. Diplofonie, sdoppiamenti vocali, estensione ai confini delle possibilità delle corde vocali umane... Anche lei presenterà una performance dedicata a Genova.

domenica 27 giugno
ore 10 Stanza della Poesia – Piazza Matteotti
PERCORSI POETICI
Da dieci anni il Circolo dei Viaggiatori nel Tempo propone al pubblico questi itinerari guidati a cura dell’Associazione La Milonga, che fanno visitare la città seguendo le tracce lasciate da poeti e scrittori che qui hanno vissuto e soggiornato scrivendo i loro capolavori.
ore 10 Città dei bambini – Porto Antico
Ferrovia Genova Casella
VIAGGIO POETICO VERSO IL BOSCO CHE PARLA
con ROBERTO PIUMINI
Un’intera giornata dedicata alla poesia e ai bambini, in collaborazione con la Città dei bambini, la Biblioteca De Amicis, la Ferrovia Genova-Casella e produttori dolciari e gastronomici di Casella e dintorni. La mattina ci saranno attività e giochi dedicati alla poesia e letteratura presso la Città dei bambini mentre nel primo pomeriggio, proprio lungo il tragitto verso Casella, le carrozze speciali del trenino si fermeranno alla stazione di Sardorella, ai margini di un bosco, dove avranno luogo varie animazioni e lo spettacolo “Il mattino di zucchero” di e con Roberto Piumini, uno degli autori per l’infanzia più noti a livello italiano e internazionale.
ore 17.30 Museo Sant’Agostino
SCAMBI POETICI
Adriano Sansa incontra
La poesia islandese e slovacca
Ospiti d’onore: THOR VILIJAMSON (Islanda) e IVAN STRPKA (Rep. Slovacca)
ore 21 Cortile Maggiore di Palazzo Ducale
ANTIPODI
Lettura di SHOIKIRO IWAKIRI e KIWAO NOMURA (Giappone)
SPRECHKONZERT/Concerto parlato
Performance di GERHARD RUHM (Austria)
Antipodi stilistici, generazionali e geografici per questi autori che tuttavia hanno in comune una ricerca della parola poetica attraverso il puro suono.
La prima parte è dedicata alla nuova poesia giapponese, con la presenza di due autori come Shoikiro Iwakiri, anche traduttore dal francese e Kiwao Nomura, considerato la voce più importante della nuova poesia giapponese.
La seconda parte, invece, presenta uno dei mostri sacri dell’avanguardia artistica e della poesia sperimentale mondiale, l’austriaco Gerhard Ruhm. Fondatore del fondamentale “Wienergruppe”, ospite della Biennale di Venezia del 1997 ha una estesa attività artistica
che spazia dalla composizione musicale alla poesia concreta e sonora.
La presenza di questi artisti è resa possibile dall’ Istituto Italo-Austriaco e da EU Fest Japan.

lunedi 28 giugno
ore 17 Auditorium Eugenio Montale
SCOPRENDO LA MERICA
l'identità poetica italoamericana
con la partecipazione di SANDRA M. GILBERT, MARIA MAZZIOTTI GILLAN,
GEORGE GUIDA E ROBERT VISCUSI
Un incontro con quattro dei massimi poeti italoamericani che confrontano/scoprono la loro identità ibrida, offuscata, a volte nascosta, tornando alle radici di una terra e una cultura lontana, forse sconosciuta. Un senso di appartenenza ed alienazione conduce la ricerca verso un passato loro/non loro. Una lettura divertente, con una performance irrepetibile del poema musicato di Viscusi "On the Most Recent Death of Christopher Columbus".
ore 21 Teatro della Corte
LOU REED READING
Un artista completo, dotato di grande carisma e cultura, una leggenda della musica e non solo... Definire Lou Reed è impresa ardua. In questa performance poetica Lou Reed presenta uno degli aspetti più interessanti e fondamentali della sua opera artistica, ossia il suo rapporto con la parola e la poesia. Anche Lou Reed parteciperà al Festival Internazionale di Poesia di Genova in esclusiva, unica data in Europa per un suo reading.

martedi 29 giugno
ore 17.30 Museo Sant’Agostino
In occasione dell’ingresso della Polonia in Europa
Incontro con TADEUSZ ROZEWICZ (Polonia)
Conduce Pietro Marchesani
Per la chiusura del Festival, arriva a Genova uno dei più grandi poeti viventi, Tadeusz Rozewicz, esponente di quella tradizione poetica polacca che consta di due Premi Nobel come Milosz e Szymborska e altri autori come Herbert.
ore 21 Cortile Maggiore di palazzo Ducale
DOTTOR MARKS & MR. NICE
Performance di HOWARD MARKS
REDE & SPEECH
Performance poetica di BLIXA BARGELD
La prima parte di questa straordinaria serata è dedicata a Howard Marks, un personaggio carismatico che ha fatto della sua autobiografia un best-seller mondiale: abbandonata la carriera accademica, si dedicò al traffico di hashish col nome di Mr. Nice, diventando una vera e propria leggenda...
A seguire Blixa Bargeld, uno dei musicisti e performer più noti e geniali del panorama internazionale, che presenterà uno spettacolo basato sulla parola che diventa suono, dedicato a Genova e alla sua lingua.

mercoledi 30 giugno
ore 19 Cortile Maggiore di Palazzo Ducale
Incontro poetico con FLAVIO OREGLIO
Divemntato famoso con il personaggio del poeta catartico a Zelig, Flavio Oreglio è un artista a tutto tondo, che spazia dalla canzone alla poesia, con testi intelligenti e mai banali.
Premiazione del concorso LA CITTA’ DEI POETI
La chiusura è dedicata interamente al Premio “La Città dei Poeti” che, oltre al vincitore del 2004, sceglierà il poeta laureato assoluto, che sarà premiato dal Sindaco di Genova. Un concorso che con oltre 2500 partecipanti nella sola città di Genova ha ribadito il grande successo dell’iniziativa e ha sottolineato ancora una volta la passione verso questa forma d’espressione e la voglia di raccontarsi dei genovesi. ospite è Attilio Sartori, critico, poeta e indimenticato assessore alla cultura della città.
INIZIATIVE COLLATERALI:
Mostra
MAGAZZINO SANGUINETI
L’universo Sanguineti sarà messo in scena con le suggestioni, immagini, musiche che lo costituiscono, saranno esplorate le relazioni che nascono tra l'opera del poeta e le altre forme di espressione artistica: la pittura, la musica, il teatro. Sarà possibile incontrare, all’interno dei sette ambienti lungo i quali si sviluppa il percorso espositivo, riproduzioni del Laborintus II di Luciano Berio o del Trittico del Fieno di Hieronymus Bosch, dell’Apocalisse di Enrico Baj o dell’Orlando Furioso di Luca Ronconi, di film/a/to di Ugo Nespolo o della casa rotonda di Mario Botta.
L’idea dell’allestimento, nato dalla ricerca di quattro architetti, Francesco Frassinelli, Marta Oddone, Davide Perfetti, Valter Scelsi, si è compiuta grazie alla costante guida dello stesso Edoardo Sanguineti e alla cura di Erminio Risso.Attraversando il percorso espositivo, il visitatore è continuamente sollecitato da immagini e informazioni che creano un labirinto non solo fisico, ma anche mentale, posto in relazione ai modi letterari e poetici di Sanguineti, alla materia che lega le sue opere in un intreccio di parole e rimandi. Sono contenute due opere composte per l’occasione dal poeta, l’una sonora, l’altra visiva, costituite dall’assemblaggio di brani musicali e di sequenze filmiche, da opere di Jean Vigo, Luis Bunuel, Orson Welles, Jean Luc Godard e altri.
PERCORSI POETICI
I Percorsi Poetici, nati nel 1995 da un’idea dei Viaggiatori nel Tempo e realizzati per il Festival di Poesia da Alberto Nocerino e dalla Milonga, rappresentano una valida e originale alternativa alle classiche visite guidate, per conoscere Genova attraverso le parole e la poesia degli scrittori, dei personaggi che vi hanno vissuto e soggiornato, da Byron a Nietzsche, da Marinetti a Montale, da Valéry a Conrad. I Percorsi sono condotti da un cicerone letterario – che, naturalmente, fornisce anche i necessari cenni storici ed artistici - e da un attore-dicitore.
PAROLE SULLE ONDE
POESIE, FIABE E LEGGENDE DA TUTTO IL MONDO
Durante il Festival, rigorosamente a mezzanotte, ci saranno tre appuntamenti con i racconti e le poesie provenienti da culture differenti. In una spiaggia del più noto lungomare genovese, poeti e narratori delizieranno con le loro parole il pubblico attorno al fuoco, in un’atmosfera fuori dal tempo.
POESIA E ANIMALI
Una lettura dedicata al regno animale nel Museo di Storia Naturale, con alcuni tra i più importanti poeti italiani contemporanei e un’antologia di poesie sul tema, dall’antichità fino ai giorni nostri, tra mammut e balene, tigri e serpenti, insetti e orsi...
POESIA E FOLLIA
“Parole dall’anima nuda” – poesia e follìa nel tempo presente
Uno spettacolo esclusivo di e con Andrea Nicolini a cura di Angelo Guarneri, con commento musicale di Gianluca Nicolini e Fabrizio Giudice, sul rapporto tra poesia e follìa, con testi originali e di grandi autori come Artaud.
GEOGRAFIA ALTERNATIVA
CITTA’ E LINGUE IMMAGINARIE
Dov’è il limite tra fantasia e realtà, tra città che esistono realmente e quelle frutto dell’immaginazione di artisti e scrittori?
Questa sezione a cura di Paolo Albani e Claudio Pozzani, è dedicata ai luoghi verosimili, città vere che sembrano inventate e linguaggi costruiti a tavolino, magari parlati da popolazione che non esistono, biografia di grandi uomini o artisti mai vissuti. Paolo Albani, curatore per Zanichelli di incredibili volumi e dizionari su questo territorio di confine, presenterà una serie di esempi in altrettante performance.
IL BOSCO CHE PARLA (27 giugno)
Un’intera giornata dedicata all’infanzia e la scrittura, coinvolgendo la Città dei Bambini, la Biblioteca Internazionale De Amicis e la Ferrovia Genova-Casella.
A Sardorella, fermata intermedia della storica linea ferroviaria locale, c’è un bosco che prenderà vita con racconti, animazioni e la presenza di alcuni importanti autori per l’infanzia.
WIKIPEDIA, L'ENCICLOPEDIA UNIVERSALE
L'UNIVERSO DEL BLOG. LA PAROLA SENZA CONFINI. (26/27 giugno)
Un incontro per fare il punto sul fenomeno del “blog”, tra il notiziario e il diario intimo, tra il forum e la lettera, chiamando a raccolta i creatori di blog più interessanti e seguiti, con la partecipazione di esperti e personaggi storici.
La “Wikipedia” è un’interessante progetto di enciclopedia universale, esistente in tutto il mondo in lingue differenti, dove chiunque può proporre la definizione di una data parola o la scheda su un personaggio. Ci saranno alcuni degli ideatori dell’iniziativa e scrittori che si confronteranno su vari temi e sul futuro della cultura.
VIDEOPOESIA
Una striscia quotidiana presenterà gli artisti italiani più interessanti che operano tra poesia e immagine.
VIAGGIO NEL TEMPO
Grazie all’Archivio Vocale Poetico della Casa Internazionale di Poesia sita a palazzo Ducale, Prévert, Artaud, Montale, Ungaretti, Marinetti, Céline, Joyce, Palazzeschi, Celan, Kerouac, Ginsberg, Valéry e molti altri leggeranno le proprie opere in luoghi caratteristici della città. Ci saranno appuntamenti quotidiani con i più grandi autori del Novecento attraverso la loro voce originale e la traduzione delle loro opere lette non solo da attori e attrici ma anche da personaggi della cultura e della vita quotidiana di Genova e della Liguria.


  ©1995-2005 - circolo viaggiatori del tempo    
logo CVT

pozzani.org


Il Festival


Archivio

2005

2004

2003

2002

2001

2000

genovantanove

genovantotto

genovantasette

genovantasei

genovantacinque


Informazioni
Google

Valid HTML 4.01!

Valid CSS!